IL FASCINO DELL’ANTICO E LEGGENDE DEL LAGO

1. INTRODUZIONE

Il Castello di Vezio è molto antico, la costruzione risale al 195 a.c. Grazie alla sua posizione di spicco e dominante, divenne un luogo difensivo di molta importanza.

Nel ‘600 divenne la dimora della Regina Teodolinda

2. COME RAGGIUNGERE IL CASTELLO

Da Varenna, prendere le indicazioni per Perledo, una strada panoramica vi porterà direttamente ad un parcheggio lunga la strada, da li a piedi, entrare nel Borgo di Perledo, le indicazioni vi porteranno al Castello.

affresco Cappella della Regina Teodolinda

3. VISITARE IL CASTELLO

E’ circondato da uno degli uliveti più a nord del mondo e da un meraviglioso panorama sul Lago di Como e le Prealpi. Di questo antichissimo Castello si possono visitare:

  • i resti dell’antica fortezza longobarda,
  • i sotterranei,
  • la cinta muraria,
  • All’interno in esposizioni di opere d’artedi vari generi,
  • Passando su un ponte levatoio, si può accedere alla torre principale e raggiungerne la sommità da cui ammirare il famoso borgo sottostante di Varenna e un bellissimo panorama sul Lago di Como,
  • Il giardino degli ulivi, uno degli oliveti più a nord del mondo grazie all’effetto di termoregolazione delle acque lacustri, offre incantevoli scorci soprattutto nel periodo della fioritura primaverile.

4. LA FALCONERIA

Il castello di Vezio ospita anche un falconiere che gestisce un allevamento di rapaci e di cui è possibile ammirare le esibizioni in particolari orari della giornata.

Non appena si prende il percorso per entrare al Castello un affascinate, ed enorme Gufo Reale, protetto da un recinto, da il benvenuto.

PH. BY VIGSTEFY
dal web

Pur essendo di proprietà privata, il castello è visitabile al pubblico per gran parte dell’anno, di norma da marzo a inizio novembre; in caso di pioggia il castello rimane chiuso.

Percorrendo una scalinata in mezzo agli ulivi si raggiunge il bar del castello, anche qua aperitivi e cene vengono serviti nel bellissimo spazio in mezzo alla natura. Proprio in questo bar si comprano i biglietti per l’ingresso al Castello a € 5,00 per gli adulti.

ph. by VIGSTEFY
VLOGVIGSTEFY “GITA AL CASTELLO DI VEZIO”

5. LA LEGGENDA DELLA REGINA TEODOLINDA

Nonostante la Regina, morì e fu sepolta a Monza si racconta che il suo spirito restò in queste mura e che nelle notti scure e senza luna lo si veda vagare per i corridoi e sulla torre del castello.

I racconti di molte persone, tramandate da anziani del posto,sostengono di aver visto una figura chiara esporsi dalla torre del castello in più occasioni durante le notti senza luna.

dal web

Gli attuali gestori raccontano e valorizzano questa leggenda anche grazie a delle sculture di gesso e cartapesta che ricordano appunto un fantasma.

Insomma questo Castello è tutto da visitare e a parte il mistero che si cela tra le mura ti posso assicurare che non mancherà di stupore nel vedere il panorama .

Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare questo sito http://www.castellodivezio.it/IT/il-castello.html

6. IL BORGO DI PERLEDO

Per raggiungere il Castello è necessario entrare nel Borgo di Perledo, molto bello, curato e caratterizzato da case in sasso antiche molto belle. Non mancano bar, ristoranti e B&B. Noi ci siamo fermati al bar Ristorante “al Portichetto”, attratti dal Cartello “Spritz con Mele della valtellina”.

“Dopo un pomeriggio al sole ce lo siamo proprio meritato.. ah scusa non ti ho detto che il pomeriggio lo abbiamo passato a Lierna, una spiaggia bellissima per fare il bagno.

Lo spritz alle mele lo abbiamo bevuto accompagnato da una buonissima Pinza liscia ovviamente, essendo vegana sul lago è un miracolo trovare un menù adatto alla mia alimentazione. Comunque tutto buonissimo e speso 19,00€ direi onesti e le ragazze che servono i tavoli sono state molte gentili.

Cosa ne dici di costeggiare il lago con il sup? Questo sotto consigliato è adatto a chi non ha molte pretese ma qualità, sicurezza e prezzo fanno al caso suo clicca sull’immagine e fai il tuo acquisto.

Purtroppo la giornata è finita e bisogna rientrare nell’amata Alta Brianza, montiamo in sella alla moto e scendendo dalla panoramica, ci siamo fatti tutta la strada, fino a Lecco, baciati dal sole caldo estivo che calava dietro le montagne… che dire.. come si fa a non amare il lago di Como.

7. WEEK END FUORI PORTA IN HOTEL CON PISCINA

Sicuramente ce ne sono diversi A Perledo ma personalmente sono stata attratta da questo hotel con piscina, a conduzione familiare, nel piccolo Borgo di Perledo. Lo trovo ideale per un week end romantico. L’hotel fa anche da bar e ristorante con specialità uniche del lago.

Perledo è vicinissima a Varenna, una delle località più suggestive e romantiche del lago di Como

Per Info

HOTEL IL PORTICHETTO *** VIA DELLA FOPPA, 2 TEL. 0341 830316 CELL 3479056030. http://www.hotelilportichetto.com/il-ristorante.html

HAI GIA’ LETTO IL MIO ARTICOLO SUL TREKKING PIU’ FAMOSO DEL LAGO DI COMO?

close

Ti potrebbe piacere:

error: Il contenuto è protetto !!