Brienno il paese labirinto sulle sponde del lago di Como

E’ incredibile come stupisce ogni volta il lago di Como. In questo articolo ti voglio portare a Brienno, un pittoresco Borgo in provincia di Como, il quale incanterà per ore i sensi e lascerà un’impronta indelebile nel cuore. Perdersi tra le vie strette del centro storico di Brienno è un’esperienza magica e unica, dove le bellezze naturali e architettoniche si fondono in un’armoniosa sinfonia. Non appena varchi la soglia di Brienno, il fascino di questo luogo ti avvolgerà con una sensazione di pace e serenità che durerà a lungo. Le vecchie case in pietra, la cura delle vie e la conservazione dell’originale architettura, tutto ciò è che contribuisce a creare uno scenario mozzafiato, dove il tempo sembra essersi fermato. Brienno è la meta ideale per una visita di meno di una giornata, se non si vuole usufruire dei percorsi di trekking, ma la bellezza di questo paese ti farà venire voglia di restare a lungo.

1. Come Raggungere Brienno e come muoversi

Brienno è raggiungibile:

🚘 🏍️ da Como si prende la strada 340 Regina si va verso Cernobbio e si passano i paese: Moltrasio, Laglio, Carate Urio per giungere infine a Brienno. ⚠️  attenzione i parcheggi sono veramente pochi . 

⛵️: Da Como è possibile prendere un battello, conviene prenotare da questo sito NAVIGAZIONE LAGHI la corsa di a/r.

ATTENZIONE! la corsa è di circa 1 ora con Battello.

 Raggiungere Brienno via mare  lo consiglio sempre. Tra l’altro a Como i parcheggi non mancano.

Una volta Giunti puoi tranquillamente muoverti a piedi, è molto piccola, non avrai problemi.

2. Cosa fare e vedere Brienno

1. La chiesa Madonna del Ronco e la Linea Storica Cadorna.

Chiesa Madonna del Ronco Brienno

Arrivando a Brienno, i vostri occhi saranno immediatamente attratti dalla splendida e pittoresca Chiesa del Ronco. Posizionata su di un panoramico colle, questa unica chiesa offre una vista mozzafiato che sicuramente vi farà rimanere incantati. E se guarderete da vicino, scoprirete qualcosa di veramente speciale: una storica fortificazione della Prima Guerra Mondiale nota come “la linea Cadorna”, che può ancora essere esplorata oggi. Dai bunker nascosti alle sale di servizio, ai tortuosi tunnel sotterranei, la fortificazione offre uno sguardo affascinante nel passato. Grazie al lavoro dedicato degli Alpini locali, i visitatori possono ora fare un tour guidato e scoprire l’incredibile meraviglia di questo pezzo di storia da soli.

2. Chiesa dei Santi Nazaro e Celso

Incredibilmente, affacciata sul porto, c’è un’altra spettacolare chiesa. Ricca di splendidi affreschi, la chiesa narra la storia di come per secoli ha custodito uno dei denti dell’Imperatore Federico Barbarossa. L’imperatore si era rifugiato nella parrocchia dopo la sconfitta nella Battaglia di Legnano. Purtroppo, nell’era della Controriforma, il dente fu considerato sacrilego e fatto scomparire. Ogni anno, la città celebra il tradizionale Carnevale di Barbarossa. Per i visitatori della zona sono disponibili visite guidate della chiesa.

3. Il Borgo Labirinto

4. PORTO.

3. Trekking a Brienno

Nel 2022 è stato inaugurato il sentiero “La Via della Poesia”, dedicato alla poetessa comasca Elsa Somalvico. Grazie alla bellezza del percorso, i visitatori avranno l’opportunità di assaporare i versi poetici di Elsa Somalvico, immergendosi completamente nell’atmosfera creata dalla natura circostante. Lungo il tragitto, si potranno ammirare diversi paesaggi mozzafiato, rendendo l’escursione un’esperienza unica che non si dimenticherà facilmente. La Via della Poesia è quindi il luogo ideale per chi cerca un mix perfetto di poesia e avventura in montagna.

4. Lido di Brienno

A Brienno c’è grande comodità! Se sei alla ricerca di relax e divertimento, non puoi perderti il Lido su una terrazza bellissima con una vista spettacolare sul lago. Qui troverai una vasta gamma di servizi, come ombrelloni e sdraie per goderti il sole, mentre il bar/ristorante ben fornito ti offrirà deliziose prelibatezze per soddisfare il tuo palato. Se ti piace fare il bagno, non c’è niente di meglio che tuffarsi nelle acque blu cristalline del lago direttamente dal lido. Non è un’esperienza economica, ma se cerchi il massimo comfort, non puoi trovare di meglio.

5. Dove mangiare a Brienno

Di Vegan non c’è molto, puoi mangiare una pinsa al Lido “La terrazza 25”. Altrimenti sono presenti 2 ristoranti, il Crotto dei Platani e vicino alla  Parrocchia trovi Pizza e Caffè Bri’ En“.

 

6. Quando andare a Brienno

Brienno è bella in ogni stagione, regala emozioni diverse in base al periodo di visita, ovvio che in estate la si gode a pieno. Da Marzo a Ottobre è perfetta!

7. Vacanze a Brienno

Brienno può essere un luogo ideale per una vacanza, non è affollata e comunque, rispetto ad altre località di lago, è molto riservata. 

Per info e dettagli scrivetemi in privato,  ho qualche conoscenza che affitta ville o appartamenti, sono ben felice di aiutarvi.

Ecco come si conclude la mia lunga e avventurosa missione di “Cicerone” a Brienno, alla scoperta dei suoi tesori nascosti e dei suoi angoli più suggestivi. Spero di averti trasmesso la mia passione per questo incantevole borgo e di averti stimolato a continuare la tua esplorazione. Ti mando un affettuoso abbraccio, e ricorda sempre di mantenere viva la curiosità per il mondo che ci circonda. Vigstefy.
Pryvacy *

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto !!